Ascomycota

Gli Ascomycota sono un phylum di funghi comprendente funghi unicellulari (lieviti) e pluricellulari formanti miceli costituiti da ife munite di setti pervi per un poro "semplice" (il che implica una certa continuità citoplasmatica) relativamente alla complessità del doliporo dei Basidiomycota.
La fase sessuale si attua attraverso la realizzazione di spore aploidi (tipicamente 8 nel caso tipico in cui alla meiosi segue una mitosi) all'interno di una struttura sacciforme detta asco.

Caratteri degli Ascomycota

  • ciclo aplo-dicarionte: n, n+n, (2n)1.
  • micelio primario aploide (vegetativo) longevo che si può propagare per conidi e che costituisce il peridio e le parafisi del corpo fruttifero (ascocarpo)
  • micelio secondario dicariotico (n+n) che va a formare l'imenio ascoforo (strato di aschi) del corpo fruttifero
  • formazione di 8 (4 nei Saccaromiceti diplonti) ascospore aploidi all'interno dell'asco (sporangio)
  • propagazione vegetativa per mitospore (conidi) aploidi

Strutture riproduttive

  • Gametangi plurinucleati
    • Ascogonio (che generalmente porta un tricogino)
    • Anteridio (talvolta produce spermazi, gameti maschili non mobili)

Caratteri esclusivi

  • Processo a uncino: è un meccanismo di riproduzione cellulare che permette l'accrescimento delle ife dicariotiche in modo tale che ogni cellula ifale mantenga un nucleo di origine ascogoniale e un nucleo di origine anteridiale. Nei Basidiomycota questa funzione è svolta dal processo a fibbia.
Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License