DNA

Questa pagina è in attesa di essere ampliata. Vedi le altre pagine da completare.

Questa pagina è in attesa di essere ampliata. Vedi le altre pagine da completare.

DNA è la sigla che sta per acido desossiribonucleico, ed è la molecola in cui la maggior parte degli organismi viventi di questo pianeta codifica il suo patrimonio ereditario (alcuni virus usano l'RNA).

Funzionamento

Il DNA esplica la sua funzione tramite i suoi prodotti, che sono (direttamente) molecole di RNA e (indirettamente, cioè tramite l'RNA messaggero) proteine.

Tradizionalmente si è pensato che il ruolo dell'RNA fosse semplicemente quello di un intermediario (messaggero) per la produzione delle proteine, considerate le effettive esecutrici, ma pian piano si sta dando il giusto peso anche all'importanza dell'RNA in quanto intrinseco effettore (regolatore ma anche enzima).

Storia

Il DNA è stato scoperto nel 1869 da Johann Friedrich Miescher, un biochimico svizzero che lavorava a Tubingen, in Germania. [Bibliography item genomi2 not found.]

Voci correlate

Collegamenti esterni

Bibliography
1. Terence A. Brown, Genomi 2, II edizione, EdiSES, 2003, ISBN:8879594311
Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License