DNA-PK e metabolismo glicidico

La DNA-PK (DNA-dependent protein kinase) è una proteina chinasi coinvolta nella riparazione del DNA e nel metabolismo dei carboidrati.

La prova di laboratorio

A un insieme di topi è stato disattivato il gene per la DNA-PK e sono stati sottoposti ad un regime alimentare composto per il 70% da carboidrati e privo di lipidi. Dall`esperimento è emerso che il livello di grasso corporeo dei roditori era inferiore del 40% rispetto ai topi che avevano seguito una dieta normale e con il gene DNA-PK ancora perfettamente funzionante.
Inoltre, la resistenza ad assorbire i carboidrati si traduceva in una minore quantità di lipidi plasmatici nel sangue, determinando una riduzione del rischio di obesità e di malattie cardiovascolari.

Riferimenti

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License